Attività > Per gli Executive > Da “team di vertice” a “community board” (oltre il “cliente” e i “dipendenti”)

Da “team di vertice” a “community board”
(oltre il  “cliente” e i “dipendenti”)

I concetti di “cliente” e “dipendente”non sono più sufficienti.

Clienti e dipendenti sono un’astrazione.

Fuori dall’azienda esistono persone in carne ed ossa, che possono limitarsi ad “acquistare” oppure riconoscersi nella visione del mondo che l’offerta dell’azienda esprime.

Solo in questo caso ne diventano membri, dando forma a una community reale.

Anche dentro le aziende ci sono persone che hanno molte più risorse di quelle che mettono in campo.

L’organizzazione, se non è al servizio delle forze evolutive,  assorbe enormi quantità di energia.

Per quanto tempo ancora, le aziende potranno permettersi “clienti” e “dipendenti”?

Disegniamo percorsi e processi per passare alla creazione integrata di community autentiche interne/esterne.

Ti poni anche tu le stesse domande?

Contattaci.