Frederic Laloux

“Il modo in cui cerchiamo di affrontare gli attuali problemi delle organizzazioni spesso sembra peggiorare la situazione invece che migliorarla. Sembra che abbiamo portato il modo di gestire le organizzazioni attuali al punto di rottura e queste ricette tradizionali sembrano essere parte del problema, non della soluzione (…). Noi aneliamo a modi di stare nell’organizzazione radicalmente migliori. Se la struttura piramidale gerarchica ci sembra obsoleta, allora con quale tipo di struttura potremmo rimpiazzarla? E che dire del sistema decisionale? Ognuno di noi dovrebbe poter prendere decisioni significative, non solo poche persone nella parte alta dell’organizzazione. Si può trovare un modo per gestire questi aspetti senza cadere in dinamiche politiche? Come è possibili condurre riunioni produttive e edificanti (…)?  Il nostro modo di condurre il business è diventato eccessivo per il nostro pianeta. Le nostre organizzazioni contribuiscono su scala massiccia a ridurre le risorse naturali, a distruggere ecosistemi, a cambiare il clima (…).  Un famoso detto di Einstein afferma che i problemi non si possono generare allo stesso livello di pensiero che li ha generati. Forse dobbiamo accedere a un nuovo modo di vedere il mondo, di reiventare l’organizzazione umana. (…) Questo è esattamente ciò che è accaduto molte volte nella storia dell’umanità e ci sono elementi che suggeriscono che un altro cambio organizzativo e un relativo cambio di modello organizzativo sia giusto dietro l’angolo (…). Per due anni ho studiato organizzazioni pionieristiche che hanno già iniziato a mettere in atto, in modo significativo, un nuovo modello coerente con il prossimo stadio dello sviluppo umano (…). I leader che vogliono creare nuovi tipi di organizzazione non devono iniziare da un foglio bianco (…). C’è un modello pronto per essere copiato, emulato, e migliorato da persone chiamate a realizzare organizzazioni più umane e appaganti.”

Frederic Laloux, REINVENTING ORGANIZATIONS, 2014, Nelson Parker (trad. it. “Reiventare le organizzazioni, 2016, Guerini NEXT)