Testing Business Ideas

Cosa dice di importante questo libro
Oggi, mediamente, 7 innovazioni su 10 non ottengono i risultati sperati.
Gli autori ipotizzano che ciò dipenda in gran parte dal processo di definizione,  sperimentazione e messa a punto di queste idee e, coerentemente con il loro approccio molto pratico, forniscono oltre 40 esempi di strumenti e metodologie per sviluppare processi di sperimentazione e di validazione di progetti ed idee.
“Invention is not disruptive. Only customer adoption is disruptive” cit. Jeff Bezos

Struttura e contenuti del libro
Il testo è suddiviso in 4 capitoli ciascuno dei quali corrisponde alle diverse fasi della sperimentazione: design, test, sperimentazione e validazione, mindset.
Attraverso i Canvas Strategyzer il lettore è guidato nella defizione di tutti gli step operativi necessari perché un’ipotesi possa, attraverso un’analisi e una fase di testing strutturate, trasformarsi in un business.
Il libro si compone di tavole grafiche che guidano il lettore lungo il percorso di creazione, sperimentazione e realizzazione dell’idea.
Fondamentale, perché ogni fase si sviluppi al meglio, è la creazione di un mindset appropriato: in tutto il libro risulta centrale l’importanza del clima e della cultura aziendale per facilitare ogni tipo di processo e di esperimento.
Solo in condizioni di responsabilità e proattività di ogni membro del team la sperimentazione può evolvere in ogni fase.
Rispetto ad altri testi della stessa collana le persone questa volta prevalgono sul modello: senza un team guidato in maniera efficace e senza una visione ampia e disposta alla sperimentazione non ci sono modelli che possano generare cambiamento o evoluzione.

Istruzioni per la lettura
Il libro si rivolge a tre target di lettori: imprenditori, corporate innovator e liberi professionisti.
Gli autori, inventori del celebre Business Canvas Model, con questo libro propongono una raccolta di modelli e di strumenti per la facilitazione di semplice fruizione. Per farlo hanno utilizzato un’infografica chiara che consente al lettore di studiare il processo e vedere immediatamente quali step sono necessari per avanzare nella sperimentazione e nella realizzazione dell’idea iniziale.
È un libro di semplice fruizione ma che richiede una buona conoscenza dei canvas e del loro utilizzo nella facilitazione. Come altri testi della collana Strategyzer le infografiche chiare e colorate rischiano di trarre in inganno il lettore e di apparire semplici e quasi banali nell’applicazione concreta.
In questo caso più che in altri è invece importante aver chiaro in mente il contesto di utilizzo e l’obiettivo da raggiungere per riuscire a valorizzare al meglio gli strumenti realizzando delle sperimentazioni efficaci.