Attività > Per le organizzazioni > Change management

Change management

Il cambiamento, quando è deciso dall’alto e “calato” sul resto dell’organizzazione, richiede molte risorse ma genera risultati modesti e molta frustrazione (anche per noi consulenti!). Perchè nei progetti di change management si raccoglie sempre meno di quanto sarebbe necessario?

Abbiamo sperimentato molte volte che il cambiamento avviene davvero solo se è attivato dalle persone. A patto che l’organizzazione crei gli spazi per consentirlo.

Ispirandoci alla U-Theory – nata nel prestigioso MIT di Boston, che ora si sta diffondendo in tutto il mondo -,  diamo alle persone la possibilità di mettere in moto processi di cambiamento in se stesse e nell’organizzazione. Insieme, attiviamo i sensori (guardare, ascoltare, comprendere) per mantenersi in costante connessione con l’emergente. E costruire nuovi modi di fare le cose.

Utilizziamo tecnologie sociali snelle anche su popolazioni vaste.

I nostri percorsi generano community reali, interne e esterne, che costituiscono la forza vitale dell’organizzazione.

Ti poni anche tu le stesse domande?

Contattaci.